Home
Autori
Chi siamo
Collane editoriali
Eventi - FAQ - Contatti
Contatti
Libro Ospiti
EDIZIONI EBOOK
F.A.Q.
Premi letterari assegnati
Partecipazione Premi Letterari
 Se avete feedback su come possiamo rendere il nostro sito più consono per favore contattaci e ci piacerebbe sentire da voi. 

 

Dove e come inviare il manoscritto per la valutazione?

Inviare un file completo(Word) o una sinossi  a redazione@eddaedizioni.it
È utile corredare il testo con una sintetica presentazione dell’autore, completa dei dati personali (con l’autorizzazione al trattamento), indicare un numero di telefono cellulare e, possibilmente, la scansione di un documento di identità.
 

Cosa vuol dire "autori selezionati"

Si tratta di autori i cui manoscritti sono ritenuti pubblicabili in quanto coerenti con la linea editoriale. 

Accetterete  manoscritti di autori esordienti?

Assolutamente sì. A condizione che i testi proposti risultino inediti e/o privi di diritti altrui.

Pubblicate con contributo (acquisto copie, contributo promozionale, spese di editing ecc.) da parte degli autori?

I nostri contratti di edizione per gli autori selezionati non prevedono contributi di sorta, né per l'’editing, né per la promozione, né per la stampa. Gli autori selezionati sono liberi di determinare il numero di copie loro occorrenti per la propria dotazione. Ciascun autore decide secondo le proprie esigenze e sensibilità verso la propria opera. Al più noi ci limitiamo a segnalare il numero medio delle dotazioni richieste dagli autori  pubblicati.

Perché l'’autore deve costituire una propria dotazione?

Secondo prassi usualmente  adottata, gli autori necessitano  di una  propria dotazione da gestire liberamente per organizzare presentazioni in autonomia, soddisfare direttamente i lettori potenziali del proprio ambito e donare il libro a opinion leader disponibili a sostenerlo.
Inoltre la dotazione ha un’importante funzione nella determinazione del prezzo di copertina per il quale  uno dei fattori principali  è il costo unitario di stampa. Aumentando il numero di copie della prima tiratura con la dotazione consente di fissare il prezzo di copertina in misura congrua: più basso sarà più alta sarà la potenzialità di vendita del libro.

Quante copie prevede la prima tiratura?

EDDA Edizioni aderisce a un’editoria eticamente sostenibile, responsabile, rispettosa dell’ambiente e delle persone. In linea con la distribuzione e con i circuiti librari, altrettanto attenti all’ambiente, evita soverchie giacenze di magazzino (in gran percentuale destinate al macero), rispondendo alle richieste del mercato, procederà in via automatica a periodiche ristampe mirate senza limite, in funzione degli ordini che perverranno, tempo per tempo, dalla distribuzione, dagli  autori o da sponsor durante la durata contrattuale.
Relativamente alla prima stampa, la tiratura di base sarà determinata dalle  20 copie richieste dalle procedure e dagli adempimenti (Depositi Legali) per il lancio e per l’avvio della  promozione/distribuzione nei circuiti librari nazionali. A dette copie si sommano le copie per le dotazioni usuali degli  autori, (variabili da zero all’infinito da autore ad autore)  ed eventuali copie da  prevendite prima del “via si stampi” provenienti di frequente da sponsor degli autori (mecenatismo culturale).

 

Se un autore non intende costituirsi  una propria dotazione si procede con la pubblicazione?

 Potremmo rispondere con un’altra domanda: perché mai un autore che ami la propria opera dovrebbe essere contrario a disporre liberamente delle copie oltre quelle in omaggio?
Tuttavia, laddove si dovesse verificare tale improbabile circostanza, se la valutazione del manoscritto conferma la validità dell’opera, se il prezzo di copertina - determinato senza il concorso della dotazione -  risulterà sostenibile e nella media di mercato e se,  comunque, si condivideranno  il modus operandi e il contratto di edizione si procederà ugualmente.  
Anche se, è bene segnalare, che è universalmente acclarato che non esiste autore convinto che non desideri gestire in autonomia copie del proprio lavoro.
D’altronde, sarebbe curiosa e distonica un’ indisponibilità così radicale  a promuovere direttamente il frutto di passioni speciali e di tante fatiche. La leva di successo di qualsiasi libro è l’impegno profuso dall’autore alla promozione, ancora di più della passione per la scrittura.

 

Che tipo di editing effettuate sui testi scelti?  

Sintattico, grammaticale, coerenza interna, verifica date, citazioni, luoghi e circostanze etc. Superata la prima fase di lettura plurale ai fini della valutazione, il team procede a un accurato editing che prevede almeno cinque passaggi tra correttori interni, corrispondenti della tipografia, bozza in visione agli autori e supervisione finale della direzione prima del "“via si stampi"” in modo da eliminare, o almeno ridurre al minimo, possibili refusi.

Che tipo di distribuzione avete?

 Nazionale.  La promozione e la distribuzione su base nazionale sono affidate a LIBRO CO Italia Srl che procede con ordini periodici per fornire le librerie italiane dei titoli richiesti.

Naturalmente l’attribuzione del codice ISBN, la presenza sui principali portali del Web, nazionali e internazionali (Amazon, IBS, La Feltrinelli, InMondadori e tanti altri) nonché l’operatività internazionale del nostro distributore, rendono possibili gli acquisti anche dall’estero.
 

Promuovete e seguite l'autore, anche dopo la pubblicazione?

Assolutamente sì, al punto che alcuni nostri autori sono presenti in catalogo con più pubblicazioni. Oltre alla promozione del distributore e quella attivata sul  Web,  presso una delle nostre sedi romane disponiamo di un locale adibito a “salotto letterario”, dove organizziamo di frequente presentazioni, incontri con gli autori e aperitivi letterari. Anche per le presentazioni fuori Roma forniamo l'’assistenza richiesta, elaborando i pdf degli inviti, delle locandine e dei comunicati stampa che pubblichiamo anche sulle nostre pagine Web. Per i fuori Roma, laddove non ci fosse possibile partecipare, condividiamo con gli autori una nostra comunicazione sul libro. In tali circostanze sono gli autori medesimi che ci rappresentano

A chi è riservata la sezione On demand ?

Ai manoscritti che non rientrano nella linea editoriale, ai book fotografici, alle brochure aziendali e a tutte le pubblicazioni fuori standard su commissione degli autori come "fornitura diretta". 


Pubblicate  opere di qualsiasi genere?

Le collane avviate possono accogliere opere di narrativa, di saggistica e di poesia. Valutiamo tutti i lavori che ci pervengono  e pubblichiamo soltanto le opere ritenute meritevoli e coerenti con la linea editoriale.

Come faccio a sapere se il mio manoscritto  è coerente  con la linea  editoriale?

La visione delle collane e degli autori presenti sul sito può fornire utili elementi. Tuttavia il modo migliore è inviare il file del manoscritto o una sinossi. Il Comitato di Redazione garantisce a tutti una prima risposta in tempi rapidi.

Come funzionano  la promozione e la distribuzione del mio libro?

La distribuzione è  multicanale:
quella tradizionale è affidata a Libro Co Srl (distributore nazionale e internazionale che cura anche la promozione); la promozione  online attraverso le migliori librerie e i principali operatori del Web, tra cui Amazon, La Feltrinelli, InMondadori e tanti altri; la promozione diretta attraverso la comunicazione sul sito www.eddaedizioni.it e gli ordini diretti a eddaedizioni@tiscali.it
 

Per lanciare i nuovi libri saranno condivisi programmi di presentazioni, a partire dal Salotto Letterario di EDDA a Roma. 

La copertina devo realizzarla io, oppure ci pensate voi?

La scelta della copertina è di competenza dell'editore;  in mancanza di proposte dell'autore, che saranno attentamente valutate in via prioritaria,  i grafici del nostro team realizzeranno la soluzione più idonea a valorizzare il libro.
 

Per il mio libro mi piacerebbe un prezzo di copertina di € 10,00, è possibile? I vostri libri in catalogo portano tutti un prezzo superiore …
 
Il prezzo unitario di copertina, qualunque sia l’editore, di qualsiasi libro e a prescindere dai contenuti e dall’'autore, viene determinato esclusivamente in funzione dei costi di realizzazione e di  commercializzazione che, per le basse  e per  le medie tirature, incidono di più. Un prezzo di copertina al di sotto di 15,00 euro  mette a rischio la solidità dello stesso editore che, a ogni vendita, realizzerebbe una perdita certa.

Come determinate il prezzo di copertina?

Il modo migliore per far comprendere ai non addetti ai lavori è quello di  scomporre in modo trasparente per voci il prezzo di copertina ( esempio di  18,00) :

·         Prezzo di copertina € 18,00

·         Compenso per il distributore nazionale comprensivo delle percentuali  per i librai   55% =  9.90

·         Costi tipografici e di stampa (minimi) = € 4,00

·         Diritti d’autore, variabili secondo l’accordo, (minimo 6%  prezzo copertina )= € 1,08

·         Iva 4%  del prezzo imponibile di copertina = € 0,69

·         Spedizione per copia (Piego di libri Poste Italiane)= € 1,78

·         TOTALE COSTI REALIZZAZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE: € 17,45

·         UTILE SPERATO DALL'’EDITORE PER COPIA: 0,55!!
 

Vanno poi considerati i costi generali d'impresa che erodono il suddetto utile sperato: (sede, utenze, collaborazioni, pubblicità, gestione sito e altri oneri sociali e fiscali, naturalmente non uniformi)

Qualunque editore che non consideri correttamente detti fattori, avvia inesorabilmente l’impresa al fallimento, poiché ogni vendita è destinata a produrre una perdita. La conseguenza negativa per gli autori sarà l'irreperibilità dei libri pubblicati.

Quando vengono liquidati i primi diritti d'autore?

Entro la fine del secondo anno, a far data dalla pubblicazione del libro. 
In caso di vendite negli anni successivi, si procederà annualmente per l'intera durata contrattuale.

 

 

Site Map